Val di Fiemme - Trentino

Il Miele e le Dolcezze

Miele di Acacia

acacia fioreIl miele di acacia nasce quando le api raccolgono il loro nettare prevalentemente dai fiori della Robinia. E’ di colore molto chiaro, aroma leggero, sapore molto dolce. Questo miele non cristallizza e viene di norma utilizzato per dolcificare al posto dello zucchero.

 

acacia vasetto

 

 

 

 

 

 

Miele Melata di Abete

melata d abete fioreProdotto sulle Alpi e sicuramente il miele più apprezzato. Il miele di melata non deriva dai fiori ma dalla linfa delle piante succhiata ed espulsa da insetti parassiti come afidi e cocciniglie. Le gocce di melassa, cadute sulla pianta, sono bottinate dalle api come nettare dai fiori. Rispetto ai mieli di nettare, quello di melata è più denso, di colore scuro con una leggera fluorescenza verdastra, di odore leggermente resinato molto ricco di sali minerali e di sapore meno dolce e stucchevole dei mieli di nettare.

 

Miele di Castagno

Si produce nelle zone di media montagna, è forse il miele più caratteristico per odore e sapore molto intensi. E’ a mio avviso il miele che più si combina con piatti salati, formaggi e minestre autunnali. Di colore molto scuro cristallizza raramente e al gusto si presenta piacevolmente amaro.